GREEN PEACE.. G7 a Taormina, siamo entrati in azione per difendere il clima!

Pubblicato: 26 maggio 2017 in Senza categoria
All’apertura dei lavori abbiamo lanciato un appello ai capi di governo

Siamo tornati a lanciare il messaggio “Climate Justice Now” con una Statua della libertà alta 4 metri, con indosso un giubbotto di salvataggio, e il messaggio “Planet Earth First” con i nostri attivisti a bordo di 8 canoe posizionate nelle acque antistanti la spiaggia di Giardini Naxos, vicino Taormina.

GP0STQT3R_Web_size_with_credit_line (1).jpg

La nostra richiesta è semplice: il Pianeta rischia grosso per via dei cambiamenti climatici, ed è responsabilità dei leader mondiali implementare con rapidità i trattati di Parigi sul clima per stabilizzare l’aumento della temperatura del Pianeta su quota 1,5 gradi ed evitare così le catastrofiche conseguenze del riscaldamento globale.
GP0STQT3G_Web_size_with_credit_line.jpg

La transizione verso le energie rinnovabili è già in corso. Tre dei Paesi del G7 – Regno Unito, Francia e Canada – hanno già annunciato lo scorso anno una data di abbandono dal carbone, mentre per l’Italia questo potrebbe essere avvenire entro il 2025 o il 2030. Anche la Germania si sta muovendo in questa direzione, come conferma il piano energetico a lungo termine reso noto lo scorso anno.
GP0STQT3Y_Web_size_with_credit_line.jpg

Ma il presidente degli Stati Uniti Trump pare voler imboccare la strada sbagliata, minacciando di lasciare l’accordo di Parigi. Il G7 deve mantenere il punto e chiedere a Trump di assumersi le proprie responsabilità!
Aiutaci a difendere il clima!

http://www.greenpeace.org/italy/it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...