Bologna, Polizia in antisommossa nell’Università: lo Stato è sempre più Fascista

Pubblicato: 9 febbraio 2017 in Repressione, Senza categoria
Tag:

bologna-scontri-studenti-polizia

Non possiamo che esprimere solidarietà ai compagni dei Collettivi bolognesi che oggi sono stati buttati fuori dall’Università da un’azione in chiaro stile fascista con la Polizia che in tenuta antisommossa è entrata nella Facoltà di Lettere dove era occupata da ieri la sala della Biblioteca per protestare contro i tornelli messi all’ingresso di quello che dovrebbe essere un luogo di sapere e accessibile a tutti .

Purtroppo oggi la garanzia di libertà all’interno dell’Università, ripetiamo luogo di saperi, di confronto e di cultura, è venuto meno. Uno Stato che si definisce democratico non dovrebbe permettere alle forze di polizia di entrare in tenuta antisommossa all’interno di un luogo sacro come quello universitario. Oggi è stato violato un principio di democrazia e sarà davvero difficile tornare indietro.

Noi per questi motivi esprimiamo come Csa Buco 1996 la nostra totale solidarietà ai Compagni dei Collettivi di Bologna che stanno lottando per la libertà di tutti.

Csa Buco 1996

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...