Pestata da un poliziotto a Roma: la vicenda di Claudia Ursini

Pubblicato: 7 novembre 2016 in Repressione, Senza categoria
Tag:,

claudia-pestata-poliziotto-roma

Era la scorsa domenica quando dal cortile condominiale di un comprensorio di Castel di Leva, Claudia Ursini ha segnalato prima al 113 e poi al 118 di essere stata aggredita e picchiata da un poliziotto: trasportata all’Ospedale Sant’Eugenio, i medici hanno accertato fratture al cranio e alle costole.

Il presunto responsabile è stato prima sospeso dal servizio e poi arrestato con l’accusa di tentato omicidio, erano vicini di casa e lui l’ha pestata selvaggiamente con una mazza da baseball e poi colpita con calci e pugni.

La signora Ursini ha contattato Ilaria Cucchi per raccontarle il fatto (già lo scorso luglio aveva denunciato l’uomo per averla spintonata e presa a schiaffi in una lite con altri condomini) e chiederle aiuto, tanto più che il suo presunto assalitore non era stato immediatamente posto in stato di fermo; Ilaria Cucchi ha poi scritto una lettera aperta alla Presidente della Camera, l’onorevole Laura Boldrini, per portare anche alla sua attenzione questo fatto di cronaca e per chiederle di “restare sensibile e attiva contro ogni violenza da chiunque commessa, contro le donne e contro gli ultimi”

Dovrei avere paura anche io che ne ho scritto? Cosa si aspetta a dare una giusta punizione a chi attenta in questo modo alla vita e si copre con una divisa, sporcandola nel più misero e vigliacco dei modi, in tutti i sensi?Come mai non è dato sapere nome e cognome di costui?E se non avesse chiesto la signora Claudia l’ aiuto di Ilaria Cucchi, questa notizia dove era finita?

Doriana Goracci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...