Roma. “Sgombero con demolizione per il Corto Circuito” di Redazione Contropiano

Pubblicato: 13 ottobre 2016 in Notizie e politica, Senza categoria
Tag:, , ,

14720364_10207405807728668_5730784732398110121_n-720x300.jpg

Dalle 5 di stamattina il centro sociale Corto Circuito è sotto attacco della polizia. 50 blindati e una ruspa per demolire tutto. Il Comune di Roma, proprietario dell’area e dell’ex scuola, è stato informato? Sarebbe davvero singolare che si proceda a demolire una proprietà pubblica tenedo all’oscuro l’ente responsabile…

L’area è da decenni al centro di interessi speculativi piuttosto evidenti, mentre da 25 anni il Corto ha dato vita ad attività culturali, sportive, musicali e politiche che rappresentano un patrimonio di tutta la città.

Dalle prime ricostruzioni, sembra che la decisione sia arrivata da un magistrato che ha trovato spunto nella “morosità” decretata dal’ex commissario al Comune di Roma, il prefetto Paolo Tronca, nell’ambito di una sorta di “spending review” fatta per abbellire i bilanci. In pratica, si iscrivevano a bilancio cifre immaginarie da riscuotere per “affitti arretrati” che nessuno avrebbe mai pagato (solo per il Corto si trattava di più di 800.000 euro). Ma che naturalmente diventavano ottime giustificazioni “legali” per decidere lo sgombero di decine di spazi sociali.

Come raccontano alcuni testimoni:
Uno schieramento impressionante di polizia e carabinieri tiene lontani i compagni dal Corto Circuito sotto sgombero. Un intero quartiere assediato da blindati, idranti e agenti
Gli interessi degli speculatori, la determinazione a spegnere un’esperienza sociale che da oltre 25 anni resiste alla base della scelta di una magistratura che non si smentisce nella sua furia.

Schermata-del-2016-10-13-103307.png

http://contropiano.org/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...