MIGRANTI: ALFANO ATTENDE IL VIA LIBERA SUGLI HOT SPOT GALLEGGIANTI. A VENTIMIGLIA SITUAZIONE SEMPRE TESA

Pubblicato: 2 giugno 2016 in Notizie e politica, Senza categoria
Tag:, ,

Migranti: Ventimiglia; forze ordine sgomberano profughihttp://www.radiondadurto.org/ – Il governo italiano si ostina a voler identificare in mare i migranti che vengono intercettati nel Mediterraneo. A tornare sull’argomento oggi il ministro degli interni Alfano: “Avremmo un’efficienza maggiore. È un’ipotesi su cui si sta ragionando” ha detto Alfano che attacca anche monsignor Galantino, segretario della Cei, che questa mattina aveva affermato in un’intervista al quotidiano La Repubblica “L’hotspot  galleggiante è una riedizione in brutta copia dei luoghi di trattenimento di persone”, mentre i migranti hanno il diritto di presentare domanda d’asilo e al ricorso e “sulle navi questo percorso di protezione internazionale non è possibile”. “Noi siamo campioni del mondo di umanità e di accoglienza. Non possiamo accogliere tutti” ha risposto  Alfano, che attende il via libera dell’Europa al progetto, il quale, per bocca del  Commissario Europeo  Junker è però ancora lontano dall’essere approvato. “Non sono contrario ma ci sono questioni legali che devono essere prese in esame. Non sto dicendo ‘no’ e non sto dicendo ‘si’. Sto riflettendo” ha affermato Junker. Intanto a Ventimiglia per i migranti che avevano cercato di marciare verso il confine con la Francia ed erano poi stati fermati dalla polizia, si sono aperte le porte della parrocchia di Sant’Antonio a Roverino, frazione di Ventimiglia. Il parroco don Rito Julio Alvarez, ha definito la  situazione “insostenibile”. Al momento sono infatti oltre un centinaio le persone ospitate dalla parrocchia e la Caritas locale sta sostenendo con fatica l’approvigionamentom di pasti. Il numero di migranti è oltretutto  destinato a crescere con i nuovi arrivi. In collegamento da Ventimiglia don Rito Julio Alvarez, parroco  di Sant’Antonio a Roverino. Ascolta o scarica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...