MONOPOLIO SIAE: COSA STA ACCADENDO IN ITALIA DOPO LA DIRETTIVA BARNIER

Pubblicato: 30 maggio 2016 in Notizie e politica, Senza categoria
Tag:,

NO-SIAE_Bollino-300x300 http://www.radiondadurto.org/ – La direttiva Europea Barnier sta muovendo cambiamenti importanti sul diritto d’autore in Italia.

Se Fedez e Gigi d’Alessio hanno deciso di servirsi di Soundreef, società privata con sede in Inghilterra che va a guadagnare sulle royalties generate dagli artisti. Patamu, piattaforma che permette agli autori di depositare e tutelare dal plagio in pochi istanti le proprie opere d’arte e di ingegno in modo immediato e totalmente informatizzato, ha deciso di sfidare il governo italiano, colpevole di non aver ancora trasformato la direttiva Barnier in legge, dichiarando che inizierà a gestire direttamente l’intermediazione del diritto d’autore.
Ma anche i movimenti si stanno interrogando su cosa fare: già ad aprile, con una riunione all’Angelo Mai, si è aperto il percorso “Tutta un’altra musica” promosso da CTRL Project. L’idea è costruire collecting society per la gestione del diritto d’autore, ovvero la creazione di un soggetto a gestione collettiva sganciato da ottica speculativa e burocratica.
Superare il diritto SIAE non per liberalizzare la speculazione sulle royalties generate da artiste e artisti, ma per creare soggetti capaci di gestire e redistribuire le ricchezze in altra maniera.
28 e 29 maggio a Napoli si è svolta una due giorni per proseguire il dibattito e organizzare la costituzione di questo soggetto.
Margherita, de l’Asilo, ci racconta la due giorni all’Asilo. Margherita – asilo – siae

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...