OMICIDIO DI CIRO ESPOSITO: 26 ANNI DI CARCERE AL FASCISTA DE SANTIS

Pubblicato: 24 maggio 2016 in Notizie e politica, Senza categoria
Tag:, , , ,

ciro-vive Il fascista e tifoso della Roma Daniele De Santis è stato condannato a 26 anni di carcere per “omicidio volontario” del napoletano Ciro Esposito avvenuta nel 2014 a Roma.
Il giovane tifoso del venne ferito gravemente il 3 maggio di due anni fa durante una aggressione avvenuta a colpi di pistola all’esterno di un circolo frequentato da fascisti, poco prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli.  Morì dopo un’agonia durata 53 giorni in ospedale.
Il Pm aveva inizialmente chiesto una condanna all’ergastolo.  I giudici della Terza Corte d’assise di Roma hanno disposto anche una provvisionale di 140mila euro a favore dei familiari di Ciro e con la stessa sentenza ha condannato a 8 mesi di reclusione ciascuno due tifosi del Napoli amici di Ciro, Gennaro e Alfonso.

Commentiamo questa sentenza con Vincenzo Esposito, lo zio di Ciro. Ascolta o scarica

http://www.radiondadurto.org/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...