REFERENDUM TRIVELLE: SI VOTA DOMENICA 17 APRILE – FINESTRA QUOTIDIANA DI APPROFONDIMENTO

Pubblicato: 12 aprile 2016 in Notizie e politica, Referendum, Senza categoria
Tag:, , ,

f3_0_anche-a-cremona-si-parte-referendum-17-aprile-vota-si-per-fermare-le-trivelle RADIO ONDA D’URTO – Il gli elettori sono chiamati a votare sì o no per il referendum “sulle trivelle”, per abrogare un articolo della Legge di stabilità che toglie le scadenze delle concessioni di coltivazioni di gas e entro le 12 miglia dalle coste italiane.
Se non si raggiungerà il quorum (50%) o vincerà il NO, le concessioni scadranno alla “fine utile dei giacimenti”. Se vincerà il Sì, le concessioni, una volta giunte alle scadenze fissata in origine (con eventuali proroghe) scadranno definitivamente (cosa che avverrà fra il 2018 al 2027) e le piattaforme dovranno essere smantellate.
Il quesito è così formulato: “Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)”, limitatamente alle seguenti parole: “per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale”?”.
Per il referendum le operazioni di votazione si svolgeranno nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, mentre le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.

#########################################################################################

Fino a domenica 17 aprile Radio Onda d’Urto propone ” Un mare di sì, stop trivelle! finestra quotidiana di approfondimento e confronto sul referendum del 17 aprile.”
Martedì 12 aprile. Vi proponiamo un confronto tra Chiara Braga, deputata e responsabile Ambiente del Partito Democratico e Nicola Fratoianni, deputato per Sinistra Ecologia Libertà. ASCOLTA O SCARICA
Lunedi 11 aprile ne abbiamo parlato con Andrea Bianconi nostro collaboratore e Docente di Fisica alla Statale di Brescia Ascolta
Ai nostri microfoni anche Enzo Di Salvatore, costituzionalista,  docente all’università di Teramo e tra i fondatori del coordinamento nazionale no Triv. Con lui andiamo a spiegare nel dettaglio cosa chiede il quesito referendario e quali sono gli scenari che si aprerebbero in caso di vittoria del fornte del si o del no/ astensione.  Ascolta o scarica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...