Attentati a Bruxelles, la risposta non può essere bellica!

Pubblicato: 23 marzo 2016 in Notizie e politica
Tag:, ,

Bruxelles-Attentati

Sono trascorse poco più di 24 ore dall’attentato terroristico che ha stravolto Bruxelles, il Belgio e l’intera Europa, ma un’analisi sembra da fare visto che gli attacchi kamikaze di ieri all’aeroporto e alla stazione della metropolitana seguono a quelli che in novembre stravolsero Parigi. L’Europa è nel mirino dei jihadisti o presunti tali, ma soprattutto l’Europa è incapace di reagire in maniera adeguata.

Infatti se siamo contrari da sempre apertamente a tutti i tipi di intervento militare e di chiusura delle frontiere l’Europa sembra volersi rinchiudere su se stessa dopo l’ennesimo attacco. Una tendenza che si stava realizzando già prima degli attentati a Bruxelles con la questione profughi ancora non risolta se non con politiche di repressione che non possono altro che inasprire gli animi.

Lasciamo da parte i razzisti da tastiera e non solo che si stanno scatenando chiedendo vendette modello contro i paesi mediorientali, più che altro poniamo degli interrogativi a cui vorremmo che ci fosse data una risposta. ma perché l’Europa dei Popoli non integra in maniera seria chi viene da lontano per scappare a conflitti bellici da noi stessi aperti? Perché l’Europa senza barriere e confini si richiude in se stessa e non risolve in maniera umana la questione profughi? Perché l’Europa resta vassallo fedele degli Stati Uniti e di Israele, ora anche della Turchia, e non cerca di risolvere i conflitti mediorientali e non solo in modo pacifico e facendo prevalere il vero diritto internazionale?

Sono interrogativi fondamentali per uscire dalla spirale violenta che non potrà mai vedere fine se l’unica risposta che riusciamo a dare ai comunque deplorevoli attacchi a Bruxelles rispondiamo aprendo altri fronti di guerra. Le lacrime della Mogherini servono a ben poco…

Buco1996AntifAscistA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...