NO TAV – Protesta al Cantiere: manifestante colpito da Lacrimogeno

Pubblicato: 4 dicembre 2015 in No Tav
Tag:

12324897_10206188217687740_947570197_n

Un’altra nottata No Tav in Val di Susa: seguiremo in diretta con notizie, foto e video la mobilitazione!

Ore 6:30 / 7:30: E’ stata un’altra nottata di resistenza nei boschi  tra falò e lacrimogeni. Anche oggi è prevista un’altra giornata di lotta. 

12.jpg

Nel frattempo nei vari posti di blocco le forze dell’ordine stanno provvedendo ad identificare una trentina di attivisti No Tav

1n

Ore 23.30: So costruiscono le barricate. Intanto un manifestante è stato colpito al petto da un lacrimogeno: non ha subito problematiche gravi, ma è significativo di come stanno agendo le forze dell’ordine.

Ore 23.20: Ancora lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine e nonostante si avvicini un idrante i manifestanti non desistono. Tanto che si pensa a una resistenza continuata per tutta la notte visto che in giro ci sono tende e materassini.

Ore 23.00: Lacrimogeni sparati ad altezza uomo.

12348322_10206189055828693_1635900608_n

ore 22.30: Il corteo si è diviso in tre: una parte dei No Tav è ferma al bivio del sentiero, una al jersey prima della centralina e un’altra in mezzo ai primi due. In tutti e tre i punti si accendono fuochi per riscaldarsi.

Le forze dell’ordine reagiscono con i lacrimogeni.

5

Ore 22:00: All’accesso alla valle è controllato da un folto schieramento di forze dell’ordine, ma si prosegue sereni.

Da segnalare che da sopra i sentieri, nel bosco, si vedono accendere le torce delle forze dell’ordine.. Jersey sul sentiero. Per ora il corteo si è fermato.

4

Ore 21:30: Nonostante che le forze dell’ordine cercano di far arrivare meno persone possibili al concentramento nel piazzale di Giaglione il corteo parte numeroso per una lunga notte di lotta..

Sul viadotto autostradale sovrastante l’ingresso della Val Clarea pesante presenza delle forze dell’ordine.

2 3

Ore 21.00: All’assembramento ci si prepara in parecchi e con generi di conforto. Alcuni No Tav vengono fermati ai posti di blocco appositamente preparati dalle forze dell’ordine

1

Ore 20.00: Inizia battitura ai cancelli a Chiomonte.

Ore 19.30: Rilasciati i quattro vecchietti arrestati oggi!

notav

Ore 19.10: Al cancello di Chiomonte posto un Jersey.

chiomonte

Ore 19.00: L’immagine per presentare la serata (in realtà i manifesti sono tutti centrato sul giorno di martedì dove si aspetta tanta gente X il decennale della liberazione di Venaus

Ore 18.40…Uscita da poche ore un’ordinanza prefettizia che interdice avvicinamento a cantiere fino al 9 dicembre (ma andiamo lo stesso) e un’altra che ordina sgombero della tettoia davanti al cantiere dove il Nucleo Pintoni Attivi (pensionati notav) è solito cenare e fare piccole azioni di disturbo al cantiere stesso; proprio lì oggi c’è stato un primo sgombero e i 4 fermi, di cui ora non si sa nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...