COP21: LIBERI LA MAGGIOR PARTE DEI MANIFESTANTI FERMATI A PARIGI IL 29 NOVEMBRE

Pubblicato: 1 dicembre 2015 in Notizie e politica, Senza categoria
Tag:, , , , ,

affiche_fini6-2-f4bfc-c0598RADIO ONDA D’URTO – “Dal 28 Novembre al 12 Dicembre, ci mobiliteremo a contro la COP21. 195 capi di Stato e un numero incalcolabile di industriali si riuniranno per cercare soluzioni inutili per ridurre le emissioni di gas serra. In pratica, si tratterà di stabilire la quantità ragionevole di inquinamento che gli industriali potranno emettere in atmosfera. Le nuove quote di CO2 non saranno nient’altro che un nuovo modo per i paesi ricchi di continuare a concedersi il diritto di inquinare impunemente. Non permetteremo agli unici responsabili del riscaldamento climatico e della mercificazione della vita di tenere la loro ennesima mascherata tranquillamente! L’unica soluzione per risolvere questo problema è la fine del sistema capitalista e produttivista, non un summit in una zona militarizzata. Che tutt* quell* che non ne possono più di questo sistema letale, di Europa e del mondo, convergano verso Parigi contro la COP21!”.
Inizia cosi’ l’appello internazionale che gli attivistiimg_20151129_200354-bc0c5-ba3abanticop21 hanno diffuso nelle settimane scorse per lanciare le mobilitazioni in occasione della conferenza internazionale sul clima. Quella di domenica 29 novembre è stata la prima di una serie di azioni che si svolgeranno a Parigi nei prossimi giorni: saranno rese pubbliche quelle del 4 e 12 dicembre , ma tante altre azioni saranno diffuse sul territorio la maggior parte delle quali a sorpresa. Se ne discutera’ nella riunione promossa dall’Assemblea parigina contro la Cop21 nella serata di martedi 1 dicembre.
img_20151129_200805-88504-e791eNella stessa riunione si parlera’ di repressione e stato di emergenzaanche alla luce di quanto accaduto il 29 novembre  con le violente cariche contro il movimento anticop21 che ha portato al fewrmo e all’arresto di diverse decine di attivisti la maggior parte dei quali sono ( e saranno ) stati scarcerati in queste ultime ore.
Ma cosa è successo veramente in quella piazza? chi sono le persone scese in piazza e perche’ contestano la Cop21 ? Ne parliamo con Alix dell’Assemblea parigina contro la Cop21.  Ascolta
Quale narrazione è stata fatta nel nostro paese sui fatti accaduti domenica 29 novembre a Parigi ? Ne parliamo con Marco Bascetta giornalista del Manifesto . Ascolta 
per info:
http://anticop21.org/
www.facebook.com/Anticop21

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...