Attentati a Parigi, l’odio razzista Occidentale alimenta il Terrorismo

Pubblicato: 14 novembre 2015 in editoriale
Tag:

Victims lay on the pavement in a Paris restaurant, Friday, Nov. 13, 2015. Two police officials say at least 11 people have been killed in shootouts and other violence around Paris. Police have reported shootouts in at least two restaurants in Paris. At least two explosions have been heard near the Stade de France stadium, and French media is reporting of a hostage-taking in the capital. (ANSA/AP Photo/Thibault Camus)

Ci abbiamo pensato e ripensato. E’ buono scrivere a caldo di quello che sta succedendo a Parigi? Alla fine, scorrendo velocemente i vari social network, abbiamo capito che dovevamo dire la nostra. Infatti i commenti di matrice xenofoba e razziale si sprecano e riportano solo odio e violenza nei confronti di chi ha sparato e ucciso a Parigi. Specificando che per le povere vittime, ancora non sappiamo quante, nutriamo il più umano rispetto, allo stesso tempo ci tocca di dire che questa spirale di violenza è alimentata dallo stesso Occidente che noi consideriamo come il migliore mondo possibile.

Infatti per i grandi politologi che sparano a zero contro gli immigrati che devono essere uccisi e per cui si chiede la chiusura delle frontiere, vogliamo solo far capire che se esiste il terrorismo è perché è alimentato dallo stesso ricco Occidente: diciamo che è come un serpente che si morde la coda. Insomma è l’odio razziale e la guerra fatta per la religione che produce sangue e morti e non certo quattro poveri cristi che cercano di raggiungere la nostra terra per cercare un futuro più decoroso di quello che li abbiamo costretti a vivere nelle loro terre.

E allora costernazione per i morti a Parigi, ma anche per quelli che quotidianamente cadono in Palestina e nelle altri parti del mondo che noi consideriamo oggi come “nemici”. Dal basso deve partire la spinta per un mondo in cui l’odio sia definitivamente cancellato, ma se poi vedi sui social network commenti di persone normali che incitano alla guerra  e allora capisci che i terrorismi continueranno a proliferare per sempre!

Csa Buco1996

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...