NAPOLI.. Rete Antirazzista: «Noi aggrediti da esponenti di Casapound»

Pubblicato: 1 ottobre 2015 in Notizie e politica
Tag:, ,

«Di ritorno dal tribunale (dove avevano partecipato alla manifestazione in ricordo di Davide Bifolco) – spiega la nota – un gruppo di giovani attivisti, passando per via Foria, è stato aggredito da dieci-dodici fascisti di CasaPound armati di mazze di ferro, mazze chiodate, petardi, cinte e caschi. I neonazisti erano posizionati vicino a un pub che frequentano ma che normalmente la mattina è chiuso. Questa circostanza, unita al fatto che tutti i neofascisti erano armati, ci fa ritenere che l’azione fosse premeditata, probabilmente per la coincidenza con la commemorazione delle quattro giornate di Napoli e l’alta probabilità di incrociare iniziative di commemorazione della memoria antifascista della città proposte dagli studenti delle scuole. Gli squadristi hanno assalito il gruppo di attivisti che faceva volantinaggio per Davide Bifolco, ferendo diverse persone».
«Una chiara aggressione per marcare il territorio – la definisce la rete Antirazzista – intorno al luogo dove si riunisce (la famigerata sezione Berta del Msi) questo gruppuscolo razzista e xenofobo. Tutto questo è inaccettabile».

RETE ANTIRAZZISTA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...