20/06/2015 VENTIMIGLIA.. Ora basta! Ventimiglia Calling Manifestazione Sabato h 14.00 (IT/FR/EN)

Pubblicato: 20 giugno 2015 in Notizie e politica
Tag:, ,

Riteniamo che, di fronte alla situazione vergognosa che si è venuta a creare a Ventimiglia, vi sia la necessità di una mobilitazione che porti ai migranti bloccati alla frontiera quella solidarietà tra sfruttati di una stessa generazione, costretti a incontrarsi divisi da mille barriere e confini animati da un diritto internazionale ipocrita, da categorie giuridiche discriminatorie, dalla xenofobia della classe politica, dal pregiudizio. Non intendiamo stare a guardare quanto sta accadendo e attendere la fine di questa orrenda sceneggiata diplomatica in seno all’Unione Europea. Invitiamo tutte e tutti a mettersi in viaggio verso il confine italo-francese per una manifestazione

Sabato 20 giugno

h 14.00

Piazza della Stazione

Ventimiglia 

attraverso cui crediamo vi sia l’urgenza di sollevare, accanto alla fondamentale questione umanitaria (che vede da giorni centinaia di persone prodigarsi in mille diversi atti di solidarietà), il problema politico che, tragedia dopo tragedia, sopruso dopo sopruso, ne sta alla base.

Pubblichiamo qui di seguito l’appello che abbiamo ricevuto dal Coordinamento Complici e Solidali – Sanremo Ventimiglia:

La stessa Unione Europea che ha prima colonizzato e poi bombardato e propiziato varie guerre all’interno dei paesi africani per saccheggiarne il petrolio e le risorse ora chiude le frontiere all’immigrazione che essa stessa ha creato.

Esiste una dimensione solidale e internazionalista da opporre all’Europa delle Banche, del Fondo Monetario Internazionale, della NATO, della repressione e della ferocia classista contro i più deboli, residenti o stranieri che siano.

Le masse popolari in Europa non sono contro le masse popolari in Africa.

Ma quelli che vogliono sfruttare l’Africa sono gli stessi che sfruttano i popoli europei. Abbiamo un nemico in comune.

La Lega di Salvini e i fascisti francesi soffiano sul fuoco del razzismo per scatenare una guerra tra poveri e salvaguardare i centri di potere responsabili di ciò che sta accadendo.
Quando milioni di disoccupati, di precari, di pensionati al minimo, di lavoratori che faticano ad arrivare a fine mese, sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta ancora peggio, siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

Contro questa idea distorta e vergognosa di Unione Europea diretta da oligarchie finanziarie che rapinano gli altri popoli e impoveriscono il proprio.

Per praticare una solidarietà diretta e ribelle dal basso.

Ci ritroveremo SABATO 20 GIUGNO a partire dalle ORE 14.00 presso la Stazione di Ventimiglia. 

Coordinamento Complici e Solidali – Sanremo Ventimiglia ★
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...