Naufragio nel Canale di Sicilia: Settencento vittime per molti restano solo un numero

Pubblicato: 20 aprile 2015 in Notizie e politica
Tag:

morti-di-freddo

Settecento morti, più o meno, nel canale di Sicilia. Tutti migranti che hanno la sola colpa di scappare da fame e povertà per cercare un futuro migliore in terre altre tra cui la prima sponda è l’Italia. Un destino inesorabile ha colpito queste settecento persone che sono state inghiottite dal mare: tutti migranti che lasciano la loro terra per cercare fortuna ma che trovano la morte. E come al solito ci sanno essere sempre coloro, politici ma anche gente comune, che dall’alto della loro intelligenza sparano cazzate ed esultano a una strage che non ha pari nel mondo.

SIAMO TUTTI MIGRANTI

VOGLIAMO I NOSTRI DIRITTI E LA LIBERTA’ DI MOVIMENTO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...