Brescia: Sgomberato presidio in Piazza Loggia, in mille al corteo di risposta

Pubblicato: 23 marzo 2015 in Notizie e politica
Tag:, ,

corteo-due

Reparti della celere hanno sgomberato ieri mattina, 22 marzo 2015, il presidio permanente in Piazza Vittoria che si era formato sabato dopo la manifestazione per i diritti e i permessi di soggiorno negati dalla sanatoria truffa del 2012.

18 le persone fermate e portate in Questura, tra i quali 10 immigrati. Dopo l’identificazione, durata circa un paio di ore, sono stati rilasciati gli italiani fermati con una denuncia per manifestazione non autorizzata e i migranti con permesso.

Quattro migranti sono invece ancora in Questura, per loro (tre) si profila il lager di Stato, il Cie, per il quarto la deportazione forzata fuori dall’Italia. Novità sulla loro condizione, attraverso gli avvocati di movimento, lunedì mattina.

Come prima risposta, un migliaio di persone domenica pomeriggio si è prima ripresa piazza Loggia, blindata da sabato pomeriggio, per poi sfilare in corteo lungo tutto il centro storico cittadino.

Prossimo appuntamento di lotta: lunedì pomeriggio, dalle 17,30, presidio in piazza Loggia, un appuntamento già lanciato nei giorni scorso da No Tav, ambientalisti, movimenti per la casa, student* e precari contro Tav e piano casa e che ora rientrerà all’interno delle lotte per #permessosubito e #bastaprecarietà.

Sabato 28 marzo, invece, un nuovo grande corteo migrante, antirazzista e precario attraverserà la città di Brescia.

Fonte: Radio Onda d’Urto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...