Cremona, Emilio è tornato a casa

Pubblicato: 7 marzo 2015 in Antifascismo
Tag:,

emilio-dordo

Giovedì 5 marzo Emilio, storico compagno cremonese finito in coma a causa dell’infame aggressione fascista al CSA Dordoni del 18 Gennaio scorso, è stato dimesso dall’Ospedale Maggiore di Cremona!

Emilio dovrà affrontare ancora numerose visite specialistiche e continuare un lungo percorso di riabilitazione per riacquistare pienamente le normali funzioni motorie; inoltre dovrà essere sottoposto ad altri interventi chirurgici finalizzati alla ricostruzione del volto.

I medici si sono detti piacevolmente sbalorditi dei veloci e sorprendenti miglioramenti compiuti fino al giorno d’oggi senza i quali Emilio non sarebbe potuto tornare a casa dopo un mese e mezzo dai traumi ricevuti.

Invitiamo nuovamente tutti coloro che vorranno sostenere la famiglia di Emilio ad effettuare i versamenti con le seguenti coordinate:

IBAN  IT 41 Z 08340 11401 000000340502

I bonifici dovranno arrivare per intestazione beneficiario: PER EMILIO

#EmilioResisti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...