No Tav, manifestazione a Torino: corteo a piazza Castello e 10mila in piazza

Pubblicato: 21 febbraio 2015 in No Tav
Tag:, ,

no tav

Ogni euro speso per il Tav è un euro rubato a qualcosa di utile per tutti. Con questo proclama si ritrovano in piazza Statuto a Torino oggi i movimentisti No Tav che vogliono anche ricordare come per “…combattere questa inutilità 48 No Tav sono stati condannati a 140 anni di prigione”.

Ore 17.42: Portavoce No Expo dice che li han bloccati perché non volevano facessero appello per il  1 maggio NoExpo. Ora si dirigono a Porta Nuova per decidere che fare insieme ai comitati.

Ore 17.20: I milanesi sono riusciti ora ad arrivare a Torino, ma sono stati bloccati in stazione.

Ore 16-45: La giornata si chiude con l’intervento delle mamme segusine che lottano contro la chiusura del reparto maternità dell’unico ospedale di valle.

Ore 16.30: Solo ora tutto il corteo è arrivato, mancano i milanesi.

tori

Ore 16.14: Viene letta da Plano (sindaco di Susa) la delibera contro l’opera, approvata da 21 Comuni valsusini.

corteo1

Ore 16.10: Testa corteo giunta in piazza castello, ora dal palco interventi di sindaci e comitati.

corteo

Ore 16.03: Nel corteo i tipici cori “mio nonno partigiano me l’ha insegnato: tagliare le reti non è reato” e “grida forte la Valsusa che paura non ne ha, sulle barricate sventola la bandiera dei notav”. Clima per ora sereno.

Ore 15.55: Anche il sito del tribunale di Torino è in tango down. Sempre Anonymous.

Ore 15.50: Il corteo applaude ai notav recentemente condannati con pene pesantissime (per ora solo primo grado, ma tanti anni e molti soldi di risarcimento). Intanto sembra che siano di nuovo fermi i milanesi in treno.

Ore 15.47: Girano i primi numeri sulle presenze e in piazza si contano 10.000 persone, nel frattempo anche i palazzi si schierano.

to1

Ore 15.45: In solidarietà Anonymous ha hackerato il sito ministeriale della programmazione economica .

Ore 15.30: A Novara dopo occupazione stazione si è deciso di far ripartire i Notav.

Ore 15.25: Presenti anche ANPI, Legambiente e WWF.

to

Ore 15.22: Il corteo intanto si dipana per le strade di Torino.

t3

t

Ore 15.20: Sono 2 i treni bloccati a Novara, colmi di noexpo e altri solidali.

novara

Ore 15.10: Un pensiero ai compagni non ancora pienamente liberi.

t2

Ore 15.00: Il treno proveniente da Milano è stato nuovamente bloccato, a Novara.

Ore 14.42: In testa al corteo gli amministratori della Valle.

no

Ore 14.40: Inizia a muoversi il corteo ma treno da Milano (e anche pullman da altre parti) devono ancora arrivare. 

no 1

tav 2Ore 14.00: Da Milano sono partiti, ma con ritardo notevole.

Ore 13.45: Si inizia a popolare il concentramento a piazza Statuto.

torino

Ore 12.30: A Milano la celere impedisce ai compagni di salire sul treno. In risposta i compagni “bloccano tutto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...